teologia

Eviternità – VII

Sezione 7 : Il tempo, deformazione dell’anima. Lo abbiamo visto: il tempo in sé non esiste neanche per il fisico: per lui esiste una costruzione matematica dove una funzione biunivoca è stabilita tra uno spazio vettoriale ad una dimensione, suo… Read More ›

Eviternità – VI

Sezione 6 :  Il “tempo” e la “fisica” La nozione di “tempo” newtoniana (implicitamente) ancora usata dai fisici, e cioè quella basata sulla misura di eventi paragonandoli ad altri apparentemente ricorrenti, e ancora implicitamente ma realmente inculcata nel subconscio dei nostri… Read More ›

Eviternità – V

Ma quale è il meccanismo stesso che permette all’osservatore umano, proprio in quanto attuato nell’eviternità e nella temporalità, di sperimentare al secondo grado tale costrutto “Tempo”? Ricapitoliamo alcuni punti messi in evidenza: nella temporalità, proprio per definizione, non abbiamo garantita… Read More ›

Eviternità – IV

Sezione 5 : Il costrutto “Tempo” Finora abbiamo solo parlato di cambiamento e dell’osservazione del cambiamento in quanto esperienza reale di qualunque tipo di osservatore: potremmo anche dire che la nostra esperienza dell’essere in generale è il cambiamento nella sua… Read More ›

Eviternità – III

Sezione 4: L’osservatore eviterno Questi osservatori eviterni meritano di essere studiati più da vicino. Quel che li rende particolarmente interessanti è che non solo sono capaci di osservare cambiamenti al di fuori di loro, ma in particolare di osservare i… Read More ›

Eviternità – II

Riassumendo abbiamo quattro grandi categorie di enti presso i quali osserviamo cambiamenti: quelli che ci sono esterni a noi di cui possiamo osservare almeno in principio tutti i moti, quelli che ci sono esterni di cui è possibile osservare in… Read More ›

Eviternità – I

In queste ultime settimane tutta una serie di discussioni si sono avvitate circa le nozioni di tempo e di eternità a proposito delle quali abbiamo già compartito alcuni spunti ad hoc di riflessione, però non organizzati sistematicamente in quanto dipendenti… Read More ›

La potenza obbedienziale

Il presente scritto è una sbobinatura personale, parola per parola, di una risposta che Padre Barzaghi fornisce a margine del suo intervento a Matera sul tema “L’intelligenza della fede: credere per capire, sapere per credere”. Era settembre del 2012. Essendo… Read More ›

Theologhia prêt-à-porter!

Riceviamo da Lidia il resoconto del suo viaggio nelle lande desolate, rivendute come rigogliosi campi elisi al miglior offerente, della Teologia che va per la maggiore. Potrebbe essere l’avvio di una analisi a più ampio raggio e più dettagliata sulle… Read More ›