Parusia. Un racconto di Pietro Pancamo

Hans Memling - Christ Surrounded by Musician Angels

Hans Memling – Christ Surrounded by Musician Angels

Nuovo mese estivo, nuova immagine di Hans Memling per un nuovo brevissimo racconto di Pietro Pancamo.
Poche righe da leggere rapiti per una meditazione più lunga e attenta.
Buona lettura

_________________________________

PARUSIA

-di Pietro Pancamo (pipancam@tin.it; pietro.pancamo@alice.it)-

Quando Gesù ritornò sulla Terra alla fine dei tempi, i cacciatori d’autografi, e basta!, accorsero alle sue predicazioni in pubblico. Sentendosi allora in croce, perché abbandonato dal mondo, il Messia (nel parlare un giorno a quella gente che altro non sapeva –a parte brandire, e tendere con frenesia, foglietti bianchi o santini da firmare) si ritrovò a pensare tristemente: «In verità mi dico –poiché rinnegarlo una, due, tre… o un qualunque numero di volte è impossibile sul serio!– che questi individui, poverini, non stanno ascoltando neanche un Verbo, di ciò che nuovamente (con impegno, ossia amore) insisto a rivelare.

… Però, almeno, son venuti…

E già mi sembrano il buon ladrone… di tanti e tanti secoli fa».

Pietro Pancamo

_________________________________

Pietro Pancamo (1972) ha fondato e coordinato il portale «L(’)abile traccia» (citato in un volume della Zanichelli). È stato conduttore e direttore editoriale di «Poesia, l(’)abile traccia dell’universo», podcast culturale della defunta emittente milanese Pulsante Radio Web.
Già redattore di «Viadellebelledonne» (che per anni è stato uno dei blog letterari più seguiti in Italia), scrive attualmente per la piattaforma culturale di Hong Kong «Beyond Thirty-Nine»1, per la quale, fra l’altro, conduce un podcast letterario intitolato «Good Mo(u)rning, Italy». Intanto su «EffettoTre» (mensile autonomo d’informazione che tre delegati della Rappresentanza Militare hanno appositamente ideato per il personale della Regione Carabinieri Sicilia) è titolare della rubrica “Effetto… Letteratura”. Collabora poi con Maratea Web Radio, per la quale cura la rubrica letteraria “(Pod)cast away”, ed è redattore del mensile digitale italo-olandese «Il Cofanetto Magico» (diretto da Maria Cristina Giongo, articolista dei quotidiani «Libero» e «Avvenire»).
È autore di «Manto di vita» (LietoColle, Como, 2005), una silloge di versi che ha suscitato l’interesse di Giancarlo Pontiggia. Compare in «Poetando. L’uomo della notte» (Aliberti editore, Roma-Reggio Emilia, 2009), antologia a cura di Maurizio Costanzo.
Nel 2012, la Rete Uno della radio nazionale della Svizzera italiana gli ha dedicato una puntata del programma «Poemondo». Nel 2014 è stato ospite di «Brussellando», trasmissione in onda ogni martedì su Radio Alma di Bruxelles.
Recensioni a sua firma sono uscite nel sito della rivista «L’Indice dei libri del mese» e in quello dell’edizione fiorentina del «Corriere della Sera».
Fra le riviste da cui è stato recensito –o su cui ha pubblicato (talora in inglese) poesie, articoli o racconti– figurano «Poesia» (Crocetti Editore), «Poesia» (blog del canale televisivo Rai News), «Vibrisse», «Gradiva», «Atelier», «Samgha», «La Mosca di Milano», «Tuttolibri» (inserto de «La Stampa»), «La poesia e lo spirito», «Poeti e poetastri» (portale gestito dall’agenzia letteraria “Perroni & Morli Studio”, strettamente connessa all’editore Bompiani), «Scriptamanent» (Rubbettino Editore), «L’Amministrazione Ferroviaria» (organo ufficiale del Collegio amministrativo ferroviario italiano), «Stilos», «El Ghibli», «Corpo12», «Lettera.com», «Subway Letteratura», «Sagarana», «IF. Insolito & Fantastico» (una delle più autorevoli riviste italiane di narrativa fantastica), «FantasyMagazine» (testata giornalistica del gruppo editoriale DelosBooks, fondato nel 2003 da un dirigente della Mondadori), «Il Paradiso degli Orchi», «BooksBrothers», «TerraNullius», «Oubliette Magazine», «GraphoMania», «Tangram», «InFonòpoli», «Books and other sorrows», «Filling Station» (quadrimestrale canadese) e «Snow Monkey» (periodico statunitense).
Per contatti: pipancam@tin.it; pietro.pancamo@alice.it
Annunci


Categorie:Sacra Arte

Tag:, , , , , , , ,

4 replies

  1. Bel racconto. Mi dispiace sia rimasto così a lungo senza commenti, spero che l’autore non abbia pensato che il proprio scritto sia stato ignorato dai lettori.

    Liked by 1 persona

    • Bello certo, ma triste…

      Liked by 1 persona

    • Grazie Alessandra. Forse non è questione di ignorare, ma bensì di fronte alla letteratura c’è solo da leggere e prendere parte all’azione artistica con riflessioni personali. D’altra parte anche i racconti di simone non hanno mai avuto tanti commenti, ma questo non significa che non venivano letti e non vengono letti tuttora come le statistiche del blog invece accertano. Resta il fatto che il tuo pensiero nei confronti dell’autore è davvero speciale, grazie!

      Liked by 1 persona

      • Ah, capisco. Non sapevo che esistessero strumenti per misurare il numero di visite ai singoli post (l’ultima volta che mi sono applicata al webmastering è stato nel 2007: allora era in voga solo Shinystat, che rilevava il numero di visite ad un sito web nella sua globalità, senza specificare quali fossero i contenuti visualizzati più frequentemente).
        Comunque volevo dire proprio questo: il fatto che non si commenti non vuol dire che non si sia letto 🙂

        Liked by 2 people

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: