1 Novembre? “adotta” il tuo Santo preferito!

Uno per tutti, tutti per uno!

Uno per tutti, tutti per uno!

Riprendo anche qui l’iniziativa che Croce-via ha adottato sul suo spazio Facebook, allargandola alle altre possibilità che il web oggi giorno permette, per promuovere il giorno di Tutti i Santi in modo nuovo.

Cosa succederebbe se tutti mettessimo da oggi fino almeno al primo novembre la foto del nostro santo prediletto come profilo in tutte le realtà della rete dove siamo presenti: facebook, whatapp, gravatar, anoobi, google+, twitter, tumblr, linkedln, academia, spotify and so on?

Così ci saranno volti di Santi in ogni contatto piuttosto che le banali streghe di halloween, non zucche vuote ma volti di Santi da ogni parte del mondo! Basta con il “dolcetto o scherzetto“, da oggi ci sarà il “Uno per tutti, tutti per uno” di Dumasiana memoria!

Diffondiamo la festa di coloro che ci proteggono sempre!

Passaparola.

Annunci


Categorie:Sproloqui

Tag:, , , , , , , , , , , , ,

14 replies

  1. Ecco qui sopra il mio Santo prediletto! 😉

    Mi piace

  2. Come si evince dalla mia fotina: Santa Caterina!

    fa pure rima.

    Mi piace

  3. Vedo se entro notte riesco a reperire una bella fotina di S. Francesco e…più che altro se mi ricordo come si carica.
    Comunque: S. Francesco 🙂
    (e molti altri)

    Liked by 1 persona

  4. s Tommaso, sant’Antonio, santa Rita…………

    Liked by 1 persona

  5. Sant’Antonio da Padova per il suo amore al Bambin Gesù

    http://www.settemuse.it/arte/storia_di_sant_antonio_di_padova.htm

    Liked by 2 people

  6. Indecisione canaglia…m’avete fregato San Tommaso e San Francesco, ora non so…San Domenico, cui ho acceso svariate candele e che a mio avviso ha contribuito a metterci una pezza in svariate occasioni problematiche lavorativo-esistenzial-teoretiche? San Maximilian Kolbe, la cui santita’ fa breccia anche nei freddi cuori dei miei amici ultraateianticlericaliconlebudelladellultimopreteimpiccheremolultimore? Sant’Ignazio, che e’ oggettivamente un gran figo? O San Nicola,buon pugilatore a quel che dice Ubi (che saluto) santo patrono della mia Bari e anche mio (al secolo mi chiamo Nicola Claudio) e che si frappose tra me e un kattivissimo buttafuori russo in quel di Edinburgh? Mah, mi sa san Nicola vince….

    Liked by 1 persona

    • Riuscendo a trovarla, metterei su twitter e wapp…ovviamente santa Giovanna D’Arco!

      Liked by 2 people

    • Ricambio in tutta sincerità i saluti di Claudio, oltre a ringraziarlo del cortese pensiero avuto nei miei riguardi.
      P.S. San Francesco non era un pugilatore ma, alla bisogna, non esitava i suoi ministri a consegnare al “pugilatore di Firenze” qualche frate bisognoso di essere messo in riga.
      Cmq i “santi” non sono stati nè sono come certa letteratura e certa iconografia ce li presenta (a capo chino e collo torto…). La santità, a cui tutti siamo chiamati, è roba tosta per tipi tosti (che non vuol dire prevaricatori o violenti, sia ben chiaro!), caratteriali, poichè una buona parte nella santità la gioca la “perseveranza” perseveranza che il Demonio non ebbe come ci ricorda S. Anselmo d’Aosta: “”è caduto per non aver voluto perseverare nella giustizia”.
      Ripeto a voi quello che ho detto stamane ai miei: fatevi santi, con l’aiuto di Dio!

      Liked by 2 people

  7. Come la mia paternitá sta finendo la fase dell´adolescenza mi sembra doveroso ringraziare Santa Monica.

    Liked by 2 people

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: