«Traditionis Custodes»: La Conferenza Episcopale Francese Si Pronuncia

Compartisco qui la reazione della Conferenza Episcopale Francese, nella realtà della quale l’affezione dei fedeli per l’Usus Antiquor è antica, estesa, solida.

Come appare chiaro dal documento, i Vescovi Francesi, nel loro insieme, non constano che i loro fedeli siano in traiettoria di rottura con il S.S. Concilio Vaticano II come falsamente affermato nel MP del Santo Padre, bensì sono sempre determinati a perseguire nella comunione della Chiesa e secondo le norme in vigore (il che è sempre stata la mia esperienza personale).

L’originale è qui su Zenith. La traduzione qui sotto è generata da DeepL con qualche minimo ritocco. I grassetti sono miei.

In Pace


Parigi, 17 luglio 2021

TraditionisCustodes

Un appello esigente per tutta la Chiesa

ad un autentico rinnovamento eucaristico

I vescovi di Francia, insieme a tutti i fedeli della loro diocesi, hanno ricevuto il motu proprio “Traditionis Custodes” di Papa Francesco, reso pubblico ieri.

Desiderano esprimere ai fedeli che abitualmente celebrano secondo il messale di San Giovanni XXIII e ai loro pastori, la loro attenzione, la loro stima per lo zelo spirituale di questi fedeli, e la loro determinazione a perseguire la missione insieme, nella comunione della Chiesa e secondo le norme in vigore.

Ogni vescovo avrà a cuore di essere all’altezza delle sfide descritte dal Santo Padre per esercitare la responsabilità che gli viene ricordata nella giustizia, nella carità, nella cura degli uni e degli altri, nel servizio alla liturgia e nell’unità della Chiesa. Questo sarà fatto attraverso il dialogo e richiederà tempo.

Il motu proprio “Traditionis Custodes” e la lettera del Santo Padre ai vescovi che lo introduce sono un richiamo esigente per tutta la Chiesa ad un autentico rinnovamento eucaristico. Nessuno può farne a meno.

I vescovi invocano lo Spirito Santo perché l’Eucaristia, “fonte e culmine della vita cristiana”, sacrificio del Signore e memoriale della sua Passione e Risurrezione, sia il luogo dove la Chiesa attinge ogni giorno la sua forza per diventare ciò che è: “in Cristo, in un certo senso, il sacramento, cioè sia il segno che il mezzo dell’intima unione con Dio e dell’unità di tutto il genere umano. (Lumen Gentium 1).

17 LUGLIO 2021 LA CONFERENZA EPISCOPALE FRANCESE



Categorie:Attualità cattolica, Simon de Cyrène

4 replies

  1. Sarò cattivo, ma penso che i Vescovi francesi abbiano preso atto che, se avessero applicato alla lettera la TC, molti cattolici sarebbero subito passati ai lefrebviani.

    "Mi piace"

    • Non concordo per una semplice ragione: che la presenza lefebvriana è capillare qui, e, quindi, chi ha affinità con le posizione eretiche di codesti già si trova da loro.
      Qui parliamo dei fedeli Summorum Pontificum ,gente che riconosce il Papa senza se e senza ma come anche il CVII, ma la cui vita spirituale trova nutrimento certo nell’Antiquour Usus il quale ha nutrito decine di generazioni, in differenti civiltà e geografie da secoli e secoli.
      La maggioranza vi hanno approdato e continueranno ad approdare finché la messa in opera della messa paolina continuerà a risentire dello spirito post-sessantittino dei vecchi sacerdoti che lo celebrano e che ne diminuiscono, nella loro disobbedienza, la portata pastorale e spirituale.
      Con questo MP, questi cattolici sono in realtà straziati, per non parlare dei sacerdoti che la celebrano, tra obbedienza ad un ordine iniquo ed moralmente illecito e la loro indefessa fedeltà alla Chiesa: non è andando da scismatici che risolveranno il problema, ma lo aggraveranno.
      Penso che è restando nella Chiesa, non uscendone, che ci si oppone con più vigore all’azione del Maligno che si è manifestata in questo MP: anche se il prezzo sarà le catacombe.
      In Pace

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: