Blog dei blogs: breve rassegna web – 15

Negative WWW

Negative WWW

Scompaiono gli FFII pian piano dai siti tradizionalisti e appaiono sul fronte opposto riflessioni dedicati alla problematica divoziati risposati.
Ma procediamo con ordine, facendo in primis precise segnalazioni estranee all’argomento “di moda”:

Apologeticon
L’amico Luis e l’amico GG, due storici utenti del blog di Andrea Tornielli, ingaggiano un dibattito con felsineus sul caso del libro della Miriano che alcuni laicisti spagnoli hanno chiesto di ritirare dal mercato.
Di fondo c’è un’incomprensione terminologica a mio dire e, credo, un’ostinazione da parte di felsineus a riconoscere una certa ipocrisia sul fatto che tutti sono liberi di esprimere la propria opinione, l’importante che questa non contrasti con quella corrente… con questo non voglio dire che tutti possono dire tutto, ma forse è ora di mettersi il cuore in pace e accettare che la libertà si vive quando si prende coscienza dei propri limiti, anche quelli di “parola” e da lì ripartire senza il rischio di imporre totalitarismi assurdi.

Andrea Tornielli
La disabilitazione forzata dei commenti ha dato i suoi frutti. Andrea riapre alle discussioni con un post dedicato a Maria e già gli animi mi appaiono più stemperati. Soprattutto approvo la scelta, senza se e senza ma, che i posts più “caldi” non sarà possibile commentarli. Scelta censoria naturalmente che potrebbe essere superata da una presenza più massiccia di Tornielli in moderazione condita da un senso di rispetto dovuto da parte degli utenti che li scrivono. Ma è ovvio che non si possa chiedere uno sforzo simile a Tornielli da un lato e a dei cafoni dall’altro…

Matias Augé
Pubblicizza un libro appena scritto da Suor Elena Massimi dedicato al lavoro di Vagaggini che, lo ricordiamo, è colui che scrisse il “controesame” alla critica mossa al Novus Ordo dai Cardinali Bacci e Ottaviani.
La studiosa di liturgia è preparata e studia da sempre la figura di Vagaggini, come si può notare dal suo curriculum. Lo stesso itinerario di studi fa notare che – come spesso accade – il presentatore del volume è lo stesso relatore del suo ultimo dottorato: Andrea Grillo. Presumibilmente la Massimi ha immesso in questo libro i risultati degli studi finora compiuti su questa figura poco conosciuta oltre l’ambito liturgico in senso stretto. Dallo stesso blog segnalo infine questa riflessione dedicata alla pastorale dei risposati del cardinale Christoph Schönborn in visita il 10 dicembre 2013 a Milano. Da qui cominciamo la trafila di persone che ne parlano…

Andrea Grillo
Sempre sul tema dialogo con divorziati risposati, Andrea Grillo espone la sua personale visione dialogando con Oliviero Arzuffi, Basilio Petrà, Giannino Piana, Marinella Perroni, Silvano Sirboni a cura della rivista Jesus. Grillo pubblica l’intero articolo della rivista e offre così una panoramica completa delle istanze della parte chiamata “progressista” su questo tema.

Il Regno
Il quindicinale cattolico (ri)pubblica nel frattempo il questionario inviato ad ogni Vescovo da Francesco in preparazione ai Sinodi della famiglia, chiedendo ai lettori di contribuire alla discussione rispondendo a tutte le domande o solo ad alcune. I contributi vanno spediti via fax allo 051 3941399 o via email a ilregno@dehoniane.it. “Un bilancio delle risposte pervenute in redazione sarà pubblicato sulle pagine della rivista”.

Chiesa e post Concilio
Pubblica invece una riflessione di Padre Ariel S. Levi di Gualdo dedicata a quello che lui chiama “scisma di fatto”. Ovviamente si riferisce alle scelte “pastorali” delle diocesi tedesche riguardo alla pastorale divorziati risposati. Conclude la riflessione con una personale opinione antropologica che prevede una inestinguibile altezzosità teutonica, di stampo barbaro, da sempre ostile a Roma. Soliti toni “apoftegmatici”, ma forse Simon potrebbe anche trovarsi in parte d’accordo.

Messa in Latino
Continua con gli FFII e (presumibilmente tramite la Siccardi…) ci fa sapere che le firme (online) che chiedono le dimissioni di Padre Volpi, promossa dal De Mattei, ora sono più di 5.000. Ad ora sono 5.791.
Più siamo, più ci contiamo… spero solo abbiano tolto i vari “Pinocchio” e “paperino” che comparivano qua e là.
Risponde Carradori:

Andrea Carradori
Pubblicando il comunicato stampa degli FFII che si dissociano completamente dalla ” raccolte di firme” atta a far revocare  un incarico ad un Ecclesiastico designato dalla Santa Sede! “Ovvio” dice lui.  “Eh si caro Andrea” dico io. “Non per tutti!” dicono altri 5.791, paperini compresi…

Edward Feser
Il filosofo Tuggy ha risposto allo splendido post di Feser (imprescindibile della rassegna precedente) nel quale il nostro eroe tomista smontava il nulla costruito dal filosofo analitico per il quale concepire “Dio come essere ” e non come “un essere” è “ateismo” e non ha nulla di cristiano. Si, potete ridere di nuovo. Feser cosa fa dunque? Segue la via tomista e smonta la nuova risposta dell’amico Tuggy secondo la regola “Raro concedit, numquam negat, semper distinguit“. Una chiarezza rara e una favella in cui l’ironia non manca mai condiscono un post splendido. Grazie Edward, che Dio ti ricolmi di grazia!!!

L’IMPRESCINDIBILE

Vatican Insider
Andrea Tornielli intervista Papa Francesco. Domande a tutto tondo: dal dolore innocente al “Natale secondo Bergoglio”, al Evangelii Gaudium marxista fino ad una nota importante dedicata ai futuri sinodi sulla famiglia passando per il rapporto Stato-Chiesa e Ior. In attesa delle consuete critiche a cui rispondere, mi sembra una bella lettura non magisteriale, ma che permette di tentare di indovinare cosa ci riserverà il futuro senza sparare a caso.

La Nuova Regaldi
Infine segnalo il nuovo percorso di approfondimento spirituale che l’amico Silvio Barbaglia sta compiendo insieme a quella combricola di meravigliosi ragazzi che compongono l’associazione “La nuova Regaldi” di Novara. L’evento di quest’anno è un ciclo di conferenze dedicate al male e alla figura di Satana e del demonio. Questa la presentazione degli incontri: “Il diavolo esiste davvero? Qual è l’origine del Male, e come agisce nella storia e nella vita? Cosa insegna la storia di Gesù sul Maligno, sul Tentatore e su come lottare per contrastarlo? Un percorso formativo in otto incontri offre spunti di ricerca e tentativi di risposta.”
Segnalo perché l’associazione offre sempre sul sito internet tutta la documentazione delle serate. Ad esempio della prima – dedicata all’introduzione della visione del Male nella Bibbia e agli esorcismi nella Chiesa, con i contributi di Don Silvio Barbaglia (Docente di Scienze bibliche), Giorgio Gagliardi (Psicoterapeuta), Padre Mario Airoldi (Esorcista), Padre Aldo Ferrari (Passionista), Giovanni Ristuccia (S.O.S. Antiplagio – Novara) – si possono reperire già il pdf degli appunti presentati quella serata, gli mp3 degli interventi (domande comprese) e i video degli stessi.
Il bello di internet usato come si deve!
Grazie ragazzi, grazie Don Silvio e buon lavoro!

Avete altre segnalazioni da farci? Beh, i commenti sono aperti; postatele lì senza alcun problema. Grazie!

Annunci


Categorie:Blog dei Blogs

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

10 replies

  1. non ho domande specifike .
    cmq mi piace un sacco leggervi per stare meglio nella nostra bella santa Kiesa militante
    amo ki si mette in discussione magari anke solo passiva esempio nutrendosi dei vostri bellissimi articoli sulla realtà vera cattolica apostolica unica ciao

    Mi piace

  2. A proposito di Burke…

    “Ma la rimozione che fa più rumore è quella del cardinale americano Raymond Leo Burke, prefetto della Segnatura apostolica. Dall’America arriva invece il cardinale Donald Wuerl, arcivescovo di Washington”

    http://www.ilfoglio.it/soloqui/21131

    Mi piace

  3. Anonimo da mic: Anonimo ha detto…

    “Cara mic, due mesi fa ti anticipai quanto sarebbe successo alle suore FI ma tu, come già in passato, non hai nemmeno risposto. Ora ti do un’altra anticipazione: da febbraio si procederà, in modo molto, molto severo, contro la Fraternità S:Pio X. Buon Natale.

    19 dicembre 2013 08:52”

    Evvai di profezie: joseph smith ci fa un baffo!

    Mi piace

    • Perdi tempo da mic? 😉
      😀 😀

      Mi piace

      • Però, onestamente, la carità vorrebbe che i seguaci della FSSPX sappiano che non sono più cattolici in modo oggettivo: la Ecclesia Dei Afflicta era chiara a questo soggetto,ma ormai siamo una generazione più in là e non è sano avere le decine di migliaia di seguaci della sètta che non si sposano e non ricevono l’assoluzione da quarant’anni, salvo, forse, quando sul letto di morte…
        In Pace

        Mi piace

        • Infatti il parallelo con Smith non è azzardato, ma voluto.
          Della serie: egli predisse la guerra nord/sud in USA nell’anno in cui tutti la potevano già annusare. Gran bella profezia…
          Idem ‘sto anonimo: “occhio che adesso tocca a Lefevbre!”
          Sai che novità. Quando succederà ci sarà solo da dire, come dichiari tu carissimo: “Era ora che si prendesse in mano questa patata che tutti sappiamo essere bollente da troppo tempo!”

          Mi piace

          • no simon l’estrema unzione è andato econe prenderla.
            cmq ho 2 domande
            chiesa castrense? ho avuto cognato alto grado nella suddetta da n’entrata come francescano
            oltre la superbia ke gli è montata,insultante verso ki è debole. io
            poi altra domanda
            vero san paolo ha detto ke donna deve essere silenziosa e sottomessa
            i martiri cristiani da lui perseguitati, forse uccisi, nonostante eventuali peccati dove dimoreranno nelle tre sfere dopo la morte
            se mi potete dare po’ spiegazioni, delucidazioni, consigli , mi dite come la pensate

            Mi piace

  4. appunto sono scomunicati

    Mi piace

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: